Vai ai contenuti
Vai al menu del sito

rss twitter youtube facebook livestream
webmail

torna su



Sei qui: HOME > In evidenza

Servizi Sociali
BANDO PER LA CONCESSIONE DI BUONI MENSA GRATUITI PER GLI ALUNNI DELLA SCUOLA DELL’INFANZIA E PRIMARIA

Bookmark and Share
Data: 02.10.2019

Si comunica che con determinazione Gestionale n. 779 del 19/09/2019  il Capo Settore Affari Generali, ha attivato, per l’anno scolastico 2019/2020,  il servizio buoni mensa gratuiti o parzialmente gratuiti da concedere alle famiglie bisognose i cui figli frequentano la Scuola dell’Infanzia e Primaria.
La domanda, redatta su specifico modulo depositato presso l’Ufficio Politiche Sociali del Comune di Monte Sant’Angelo, Piazza XXV Aprile  n. 2, o scaricabile dal questo link, dovrà essere consegnata a mano all’Ufficio Protocollo del Comune, sito in Via Piazza Roma n.2, entro e non oltre le ore 13,00 del giorno  11 ottobre 2019.
Le domande prive della documentazione richiesta o presentate oltre tale termine, non saranno prese in considerazione.
Possono presentare richiesta i nuclei familiari che alla data di pubblicazione del presente bando siano in possesso dei seguenti requisiti:
essere residenti nel Comune di Monte Sant’Angelo;
avere un indicatore ISEE, in corso di validità, non superiore a € 6.000,00 (euro seimila/00);

Alla domanda dovrà essere allegata la seguente documentazione:
- dichiarazione ISEE in corso di validità;
- fotocopia del documento di riconoscimento del richiedente, in corso di validità.

Le domande complete della documentazione richiesta e consegnate nei termini previsti dal presente bando, saranno ammesse per la corresponsione dei buoni, compatibilmente con i buoni mensa  disponibili.

I buoni saranno concessi secondo le fasce di reddito di seguito indicate:

 

FASCE

 

VALORE ISEE

 

BUONI CONCESSI

1a fascia

        da  € 0,00         a  € 3.500,99

100% dei buoni necessari

2a fascia

 da  € 3.501,00  a  € 4.500,99

75% dei buoni necessari

3a fascia

        da   € 4.501,00  a  € 6.000,00

50% dei buoni necessari

Saranno assegnati i buoni in via prioritaria ai richiedenti appartenenti alla 1^ fascia e, successivamente, alle fasce 2^, 3^,  fino alla disponibilità delle somme messe a disposizione per tale finalità.
L’Ufficio si riserva di effettuare controlli sui redditi e sul patrimonio delle famiglie che usufruiscono dell’agevolazione del presente bando, così come previsto dalla normativa vigente.
Il Comune sospenderà l’erogazione dei buoni nell’ipotesi di accertata difformità della dichiarazione resa nella domanda di richiesta del beneficio.

 

Allegati: Modulo domanda

torna su